venerdì 8 agosto 2008

Colpi di sole_2






















Per fare da sfondo alle conferenze stampa del governo, il Presidente del Consiglio Berlusconi ha scelto La Verità, un'opera di Giambattista Tiepolo, debitamente ritoccata con un reggiseno "a fin di bene", per nascondere le vergogne. Oramai mettono le battute su piatti d'argento. Sembra quasi che le confezionino. Ma il loro è puro talento.

Sopra, un'altra verità coperta personalmente dal Presidente del Consiglio.

4 commenti:

anto ha detto...

Sciopero dei disegni?????? Ma si può scioperare??? Forse perchè è agosto???

inchiostrovivo ha detto...

In effetti, sul tailleur s'intravedono le tracce delle sue dita...

Natale Sorrentino ha detto...

Ma se lo scopo è quello di coprire le vergogne, perchè non hanno messo il burqua a Berlusconi?

Gianluca Maconi ha detto...

è un nuovo tipo di reazione alla satira. un piano diabolico, così ti passa la voglia pure di scherzarci sopra.