giovedì 7 agosto 2008

Colpi di sole_1






















Da diverse settimane consultiamo tutti i quotidiani e le riviste in edicola alla ricerca di una qualsiasi vignetta che metta alla berlina il ministro Renato Brunetta e la sua politica di riforma della Pubblica Amministrazione. Invano. Abbiamo così deciso di rivolgerci al Paese per superare questa anomalia senza precedenti. Viene quindi aperto un pubblico concorso aperto a tutti i cittadini che vogliano finalmente disegnare una feroce vignetta satirica contro il ministro e le sue idee. Vi possono prendere parte anche i dipendenti pubblici, beninteso a condizione che la vignetta sia stata da loro pensata e disegnata durante le ferie, la pausa pranzo o i permessi per malattia. (...) Pur restando entro i limiti della buona educazione, siate cattivi e pungenti: non ne possiamo più di raccogliere solo consensi.

Comunicato ufficiale del Ministero della Funzione Pubblica. Possono partecipare tutti i Forattini di corte o aspiranti tali. Ricordarsi di sfogliare prima il Galateo della satira. In concomitanza, si assumono a tempo determinato numero 10 sfogliatori di giornali per la ricerca delle vignette sataniche contro questo tizio qui. Povero Paese, ora pure la satira di Stato.

Sopra, un disegno di Kurt Westgaard, che ritrae Brunetta mentre si crede dio.

5 commenti:

stefanodilettomanoppello ha detto...

Punto uno dove la si deve inviare
punto due entro quando

ciao

bobo ha detto...

e se uno si sente parecchio distante da forattini?

minograd ha detto...

Allora ha ancora sale in zucca

inchiostrovivo ha detto...

Spero che tu abbia partecipato. C'è tempo fino al 10 agosto, credo.
Manda, manda, manda.

m ha detto...

ma come manda manda, allora non hai capito niente!!!!