venerdì 27 aprile 2007

Culinaria Risinterra





















Illustrazione per il poster del Festival
di GastrUmorismo "Culinaria Risinterra"
di San Salvo (Chieti), agosto 2006.

Ogni anno un illustratore interpreta lo stesso soggetto
con il proprio stile, elaborando l'idea del direttore artistico
Michele Rossi: Totò, alle prese con piatti tipici, in scena
con due simpatiche signorine, natiche al vento.
E qui si svela il gioco di parole: a buon intenditor...

7 commenti:

Antonio ha detto...

Aahh... Cul-in-aria, accidenti! Che roba, gente...
ma in compenso Totò è in tenuta "Oro di Napoli"...
grande!
...lo avevo postato nel disegno sbagliato! ...ma cosa vedo ora! Che il piatto di spaghi è il Vesuvio... noooon ci posso creeedereee!!!!
A.

amlo ha detto...

ma si tratta dello stesso michele rossi di acquaviva? nel caso, salutamelo, eh.

Ilvilenorman ha detto...

no, comunque a cul-in-aria non ci sarei arrivato se non lo avessi visto scritto nei commenti.
noto con piacere invece la foto dell'asilo. credo non serva dire che io ne ho una pressochè identica e nella stessa posa [...]

Gianluca Maconi ha detto...

Bello e basta!
Guarda che è uscito Aztlan con la tua storia!

jacopo ha detto...

e mi pare pure di vedere una citazione jacovittiana!mitico!
ma cosa sento? Aztlan?tua storia?
sapere sapere!

alessandro ha detto...

mi piazono sti culatelli manca la mordella pero'!
zao Mamma
...tuo zizi...

m ha detto...

AAHHHH! quanti elogi picciottino.
Comprate Azzz-tlan! Lavorino ammodino e in appendice storiella autoconclusiva del divino Tonus...

Complimenti al vile Norman per l'acume: alle ragazze manca il senso del paradosso (tradunt).