venerdì 25 settembre 2009

La pace può (fare senso)

Siamo qui per te / cuore e anima / un Nobel di pace / Silvio grande è / Siamo qui per te / coro unanime / un'unica voce / Silvio Silvio grande è.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

inquietante

Gianluca Maconi ha detto...

ma checcazzo continui a fare satira! la realtà sarà sempre più sagace e contorta di te.

la Volpe ha detto...

è quello che mi dice anche un amico a cui continuo a far leggere ScaricaBile: "sì, non male, ma finché abbiamo questo governo non abbiamo bisogno di una rivista di satira"

ps: ben trovato, Tonus! fino a pochi giorni fa non sapevo avessi un blog, per fortuna me l'hanno segnalato (non quel caprone di Prefe, mi pare Jonathan Grass)

Marco Tonus ha detto...

Bentrovato Volpe.
Meno male che Jonathan c'è.
Fatti un giro con comodo, c'è un po' di disordine, se vuoi le birre sono in frigo. E fammi sapere.

Gianluca, la realtà ha un pessimo gusto dell'ironia. Lo faccio per quello.

la Volpe ha detto...

come disse mio padre quando avevo 17 anni e leggevo "l'Elogio della Follia" (il libro preferito di MenomalecheSilviocè)

io: "io non penso che il mondo sia folle, direi piuttosto grottesco"
papà: "grottesco? non ci trovo nulla di grottesco nel mondo. non mi pare che milioni di bambini che muoiono di fame o per guerre abbiano qualcosa di grottesco."

Marco Tonus ha detto...

Quoto il babbo.

lerbasullafaccia ha detto...

Non ho mai pagato Volpe per vedere questo blog, avevo solo segnalato l'indirizzo ma nulla più. Anzi chiedo scusa a Tonus per il problema arrecatogli. Detto questo, e per non sembrare troppo buono come troppo spesso mi succede, vorrei dire che la gamba sinistra della A sarebbe stato l'ideale frenulo della N.
Per servirla