martedì 22 luglio 2008

Sidneyland






















Lasciate che i pitoni vengano a me. Da «M» n. 43 del 21 luglio 2008.

4 commenti:

inchiostrovivo ha detto...

I pitoni a cosa ti servono? Non dirmi che intendi mettere su uno spettacolo alla Cicciolina!
;-)

anto ha detto...

Era corretto dire "che vengano a lui"....
bella, anche perche' va ben oltre la semplice lettura:
uno che stringe mani a bush, berlusconi e compagnia cantante....

max ha detto...

Voio il Koala! Voio il Koala!!! Ps.: ma bravi si nasce o si diventa?

stefanodilettomanoppello ha detto...

era una citazione di Adamo ede Eva.
lui faceva la mela