sabato 19 gennaio 2008

Parola di Thyssenkrupp



















Se un'operaio, anzi sette, muiono in una fabbrica, è perchè l'ottavo
ha sete di fama e vuole fare il prezzemolino in tv come la Canalis.
Parola loro. Questo e molto altro ancora nel dossier "Menù fisso:
Thissenkrupp li fa fritti" sul numero 18 di «M», in edicola lunedì
(e solo lunedì) 21 gennaio con «L'Unità».
Cambiate il disco alle voci dei padroni...

2 commenti:

jacopo ha detto...

certo che riguardando la vignetta del post scorso,vignetta dell'ormai "nostro" giornale nn posso che provare semplice disgusto...
hai urtato la mia sensibilità e perciò andrò a piangere sul letto ascoltando al buio F. De Gregori...

m ha detto...

Sarebbe stata una bella copertina per il disco di Battiato. Ovviamente nel niuspeiper si è spenta...