lunedì 8 ottobre 2007

M come Birmania






















Giovani, mastelliani, diniani, birmani e padani sono alcuni
dei temi affrontati nel quarto numero di «M» in edicola oggi.
Fiondatevi in quella più vicina e strappatevi un'euro di filosofia
da ridere e di politica da piangere. Tanto per cambiare, no?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimo il mastella che guevara, ah ah ah!
Ma al monaco gli hanno trasformato il cartello in una bandiera! Continua così! Antonio

Federico Cecchin ha detto...

Complimenti Marco...il tuo stile è veramente perfetto!
Complimenti ancora!
ciao Federico!

m ha detto...

"Karma e sangue freddo"?!
è lo sciopero delle battute???
Nessuno può impedirmi a lungo di visitare questo luogo. Semper fidelis, mon ami.